Al Ventasso i 60 anni del rifugio «Venusta»

Stampa articolo Stampa articolo

Il 26 ottobre il rifugio “Venusta” al lago Calamone (o lago del Ventasso) ha festeggiato i 60 anni di attivtà. Era il 1959 ma sembra ieri: per la famiglia Tomasini – Notari – Cecchi il rifugio non è mai stato solo lavoro, ma prima di tutto passione e sentimento.
Un attaccamento ad un luogo meraviglioso che negli anni ha subìto tante trasformazioni, non da ultimo il rifugio stesso, reso più accogliente dalla famiglia e da Luciano Cecchi, sin da quando fresco sposo nel 1971 di Dania (Notari) Tomasini, si presentò al cospetto di questo posto magico.

Continua a leggere tutto l’articolo su “La Libertà” del 6 Novembre

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento