CCIAA e intelligenza artificiale: le opportunità per le PMI

Stampa articolo Stampa articolo

L’Intelligenza Artificiale (IA) rappresenta una delle rivoluzioni tecnologiche che più avranno impatto sulla nostra società e sul modello di business delle imprese. È senza dubbio una delle leve tecnologiche più promettenti per permettere alle PMI italiane di realizzare il proprio percorso di trasformazione digitale e rimanere competitive sui mercati globali del futuro.

I sistemi di produzione, assemblaggio e distribuzione producono da sempre enormi quantità di dati che oggi, grazie a sistemi intelligenti di elaborazione ed analisi come Machine Learning ed Image Recognition, possono essere utilizzati per supportare le aziende nei processi decisionali o addirittura realizzare azioni autonomamente rispetto a specifici obiettivi.

“Machine Learning ed Image Recognition: un’opportunità concreta per le PMI”: è su questo tema che si svilupperà il seminario organizzato dalla Camera di commercio, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia, in programma mercoledì 13 novembre alle 15,00 nella sede dell’Ente camerale. Un appuntamento incentrato, dunque, sull’Intelligenza Artificiale (IA), una delle rivoluzioni tecnologiche che hanno e avranno il maggiore impatto sulle imprese e sui loro modelli di business.

“Si tratta – sottolinea il presidente della Camera di Commercio, Stefano Landi – di una delle leve tecnologiche più promettenti per permettere alle PMI italiane di realizzare il proprio percorso di trasformazione digitale e rimanere competitive sui mercati globali del futuro, utilizzando sistemi intelligenti di elaborazione e analisi della grande massa di dati che generano i processi di produzione, assemblaggio distribuzione, così da utilizzarli a supporto dei processi decisionali o addirittura per realizzare autonomamente azioni già correlate a specifici obiettivi”.

In particolare, il Machine Learning di cui si parlerà in Camera di Commercio è una forma di Intelligenza Artificiale in cui il computer, attraverso motori di calcolo sviluppati tramite algoritmi, apprende in modo autonomo senza addestramento preventivo, al fine di fornire soluzioni ed eseguire azioni coerenti ad un obiettivo dato.

L’evento del 13 novembre rappresenta il quarto appuntamento di un ciclo di seminari dedicati alle tecnologie del Piano Nazionale Impresa 4.0, organizzato nell’ambito dell’Accordo di Programma stipulato tra Camera di commercio di Reggio Emilia e Unimore con l’obiettivo di supportare le imprese reggiane nell’avvio di un concreto percorso di trasformazione digitale per affrontare le sfide imposte dall’attuale contesto di mercato.

La partecipazione al seminario è gratuita, previa iscrizione online obbligatoria attraverso il
sito www.re.camcom.gov.it.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento