Festa per l’80° genetliaco di monsignor Carlo Pasotti

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato a Mancasale, con la Messa alle 18.30

Nativo di Reggiolo, fin da ragazzo Carlo Pasotti intraprende un percorso educativo e religioso presso il Seminario di Reggio Emilia. Non dimenticandosi mai delle proprie radici e dell’insegnamento degli amati genitori, inizia nel 1964 il suo cammino sacerdotale che lo porta come vicario cooperatore a Castelnuovo Monti, poi a Roma per tre anni come studente; tornato a Reggio Emilia collabora con la parrocchia di Regina Pacis. Rettore del Seminario diocesano dal 1984 al 1994. Dal 1995 ricopre diversi incarichi presso la Curia vescovile, unitamente al ruolo di insegnante presso il Seminario. Ha svolto un arduo e delicato ruolo presso il tribunale ecclesiastico emiliano di Modena in qualità di giudice.
Attualmente svolge l’incarico di Cancelliere e Vicario giudiziale del tribunale diocesano, oltre che di collaboratore pastorale dell’unita pastorale “Sant’Oscar Romero”. Monsignor Pasotti, nonostante i meriti, gli studi e le responsabilità alle quali di volta in volta è stato chiamato, ha sempre conservato quella umiltà e quella disponibilità che sono care ad ogni buon cristiano e che sono in sintonia con quanto Papa Francesco invoca per i suoi pastori di anime.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 6 Novembre 

 

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento