L’astrofisica a teatro

Stampa articolo Stampa articolo

Andrà in scena venerdì 8 novembre presso la prestigiosa sede della Sala del Tricolore a Reggio Emilia (in piazza Prampolini 1), alle ore 18.30, Desideribus, spettacolo teatrale dedicato a padre Angelo Secchi.
Nato a Reggio Emilia nel 1818 e considerato il padre della moderna Astrofisica, Angelo Secchi occupa un posto di primo piano in tutti i testi di storia dell’astronomia per aver dato inizio, tramite la spettroscopia, allo studio della composizione chimica delle stelle.
Il racconto, scritto e interpretato da Filippo Tognazzo, propone un viaggio attraverso le tracce ancora oggi visibili del lavoro di padre Secchi (si veda la locandina dello spettacolo riprodotta a fianco).
“Quello che colpisce in padre Secchi – racconta l’autore – è la modernità dell’approccio alla scienza. Una mente libera e aperta, sempre disponibile al confronto, curiosa, speculativa, ma al tempo stesso estremamente pratica.

Continua a leggere tutto l’articolo su “La Libertà” del 6 Novembre

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento