Correggio, «San Tomaso»: intitolato a Franco Cavazzoni il cortile interno

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 26 ottobre è stato intitolato al ragionier Franco Cavazzoni il ristrutturato cortile interno degli Istituti Scolastici San Tomaso di Correggio.

Franco Cavazzoni ha agito come amministratore della parrocchia di San Quirino per tantissimi anni, e allo stesso tempo ha fatto parte di quella schiera di laici cattolici impegnati per il bene della comunità, nella più rispettosa discrezione e nel silenzio, mettendo in pratica l’indicazione evangelica “non sappia la tua sinistra cosa fa la tua destra”…

Franco è stato promotore, anche insieme ad altri, di tante iniziative di presenza sociale dei cattolici correggesi: Caritas Correggese Onlus, casa Divina Provvidenza, San Tomaso.
Quanto al San Tomaso, Franco raccolse il grido d’aiuto del parroco don Alcide Mariotti per le difficoltà, anche economiche, del San Tomaso.
Franco Cavazzoni, oltre ad intervenire direttamente, si attivò per costruire un gruppo di volontari che insieme al cavalieri Maurizio Rizzolo, allora presidente della Fondazione Bellelli Contarelli, si occupassero con continuità della salvaguardia e promozione del San Tomaso, e continuò il suo impegno fino al momento in cui la gestione del San Tomaso stesso transitò, dalla parrocchia di San Quirino, prima alle Opere Pie Riunite e poi alla costituita Fondazione Bellelli Contarelli.
I suoi figli e nipoti sono tutti transitati dal San Tomaso come studenti, insegnanti, volontari.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 6 Novembre


Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento