La famiglia Ferrari-Carani sostiene la ricerca sui tumori

Stampa articolo Stampa articolo

È stata formalizzata nei giorni scorsi da parte della famiglia Ferrari–Carani la donazione di un’importante somma di denaro a favore della ricerca sui tumori.

Con questo gesto di generosità, al quale la famiglia Ferrari-Carani non è nuova, Giorgio Ferrari e i figli Barbara, Roberto e Federica, insieme ai 7 nipoti, desiderano ricordare la figura di Giordana Carani, moglie, madre e nonna, a distanza di 10 anni dalla sua scomparsa.

La somma contribuisce alla raccolta fondi “Grade No Limits” promossa dalla Fondazione Grade Onlus nel dicembre dello scorso anno per celebrare i 30 anni di attività e raggiungere il traguardo di 1 milione di euro utili a finanziare 6 dottorati di ricerca per giovani medici dell’Azienda Usl IRCCS di Reggio Emilia.

Il ringraziamento formale alla famiglia Ferrari-Carani è avvenuto nella sede del CORE alla presenza del Direttore generale Fausto Nicolini, del Direttore di Presidio Giorgio Mazzi, del Presidente Fondazione Grade Francesco Merli, del Direttore del reparto di Chirurgia Oncologica Claudio Pedrazzoli e di diversi professionisti medici e ricercatori.

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento