Soli Deo Gloria tra Reggio e Mosca

Stampa articolo Stampa articolo

La tournée di Renato Negri propiziata dal vescovo Massimo

Fra Reggio e Mosca si va consolidando un ponte di musica e cultura, che si innesta sulle basi di una lunga amicizia anche spirituale. Partiamo da quest’ultima. Non tutti sanno che da dodici anni l’arcidiocesi della Madre di Dio a Mosca, sede metropolitana della Chiesa cattolica in Russia, è retta da monsignor Paolo Pezzi, classe 1960, originario di Ravenna, membro della Fraternità sacerdotale dei missionari di San Carlo Borromeo, della quale è stato vicario generale. Proprio il legame tra monsignor Pezzi e il fondatore della Fraternità di San Carlo, il nostro vescovo Massimo, ha propiziato nel dicembre scorso, durante le festività natalizie, l’incontro tra l’arcivescovo di Mosca e il maestro Renato Negri, organista, concertista, direttore della Capella Regiensis (specializzata nell’esecuzione delle Cantate di Bach), nonché docente di Organo all’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti “Achille Peri – Claudio Merulo”.

Leggi il testo integrale dell’articolo di Edoardo Tincani su La Libertà del 9 ottobre

Pubblicato in Articoli, Slide, Società & Cultura

Lascia un commento