“Sguardi”, la creatività in mostra a Guastalla

Stampa articolo Stampa articolo

Dopo i successi delle scorse edizioni di “SGUARDI Esperienze di creatività”, anche quest’anno Azienda Usl di Reggio Emilia e Unione dei Comuni Bassa Reggiana intendono offrire ai visitatori della tradizionale fiera di Guastalla “Piante e animali perduti” un ricco e stimolante percorso artistico. La mostra sarà visitabile Sabato 28 dalle 16.30 alle 20.00 e Domenica 29 Settembre dalle 10.00 alle 18.00.

A far da cornice all’iniziativa lo storico e affascinante Chiostro di Piazza Matteotti.

Nel titolo si racchiude il senso del voler esserci nuovamente. “Sguardi” come punti di vista, come punti di osservazione necessari per comprendere la realtà, “Sguardi” che consentono l’incontro, il confronto, il dialogo e quindi di conoscenza dell’altro e poi “Sguardi” come riflessi di noi stessi negli altri.

L’ampio ventaglio di tecniche espressive vuole condurre il visitatore in un viaggio a tuttotondo nel complesso e variegato mondo dell’arte e della creatività. La natura, nelle sue diverse espressioni, diventa la protagonista dei lavori proposti e conduce i visitatori in un armonico percorso di indimenticabile bellezza. L’evento, ideato all’interno del Coordinamento Area Disabili del Distretto, è un invito a dirigere lo sguardo al mondo dell’arte con un focus specifico sull’ancestrale e sempre attuale rapporto tra uomo e natura.

L’evento sarà inoltre arricchito da giochi tradizionali per grandi e piccini, esposizione di prodotti artigianali e performance artistiche.

Oltre ad Unione Bassa Reggiana, con il patrocinio del Comune di Guastalla, e Ausl curano la realizzazione dell’evento la Coop.va soc. Anffas, Coop.soc. “CoRess”, Coop.va soc. Coopselios, Coop.va soc. Il Bettolino, Associazione “DarVoce” e Istituto Superiore Carrara.

Si precisa che tutte le iniziative proposte sono gratuite e i proventi raccolti saranno devoluti alle coop.ve sociali del territorio che a vario titolo si occupano di disabilità e che hanno contribuito alla realizzazione degli eventi.

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento