Le radici del gusto: itinerari dendrogastronomici a Rossena

Stampa articolo Stampa articolo

La magnifica Rocca di Rossena apre le sue porte in queste ultime serate d’estate per offrire ai suoi ospiti l’occasione di approfondire la nostra storia e le nostre tradizioni e di godere di un panorama mozzafiato sotto la volta stellata. Le serate sono organizzate in collaborazione con la Società Reggiana di Studi Storici.

Venerdì 13 settembre il giornalista Carlo Mantovani presenterà il suo libro Le radici del gusto: itinerari dendrogastronomici.

Le radici del gusto è una guida turistica dell’Emilia Romagna diversa dal solito: propone infatti una formula turistica inedita, tra grandi alberi, quelli monumentali e grandissimi piatti, quelli di feste fiere o sagre. La guida è il naturale risultato dell’incontro tra due passioni che l’autore coltiva da oltre vent’anni: quella di dendronauta, cioè cercatore di alberi monumentali, e quella di gastronauta, alla ricerca dei piatti preparati nelle sagre e nelle feste di paese, una forma di ristorazione comunitaria, informale e genuina. Un incontro tra due passioni che si è rivelato molto felice, come dimostra il sottotitolo della guida (tra grandi alberi e grandissimi piatti) e, soprattutto, il fatto che gli alberi monumentali siano radicati nel terreno, e i piatti o prodotti celebrati nelle feste di paese, nel territorio.

Un modello di turismo tutto en plein air che unisce natura e cultura, intelligente e piuttosto economico, alla scoperta dei tesori (fin troppo ben nascosti) del territorio regionale.

RECENSIONI E PRESENTAZIONI

La guida è stata recensita, tra gli altri, dal Gastronauta Davide Paolini, sul Domenicale del Sole 24 ore, e segnalata nella rubrica Eat Parade del TG2. Tra le tante presentazioni, ricordiamo la manifestazione internazionale Cibus off (con Giancarlo Gonizzi, coordinatore dei Musei del Cibo di Parma), Frutti antichi autunno, presso il Castello di Paderna (PC), Casa Artusi, in occasione della Festa Artusiana e Fico Eataly World (col professor Costantino Cipolla).

L’AUTORE

Carlo Mantovani è un giornalista e scrittore nato nel ‘67 a Concordia sulla Secchia (MO che si autodefinisce “un prodotto della Bassa”. Un autore poliedrico e vulcanico mosso non soltanto dall’istinto artistico, ma anche e soprattutto da un grande amore per il territorio: come testimonia Il Museo della Nebbia, un’installazione multisensoriale ideata nel 2016 per sottolineare il lato buono della nebbia.

Nelle sale del Castello di Rossena continua inoltre fino al 29 settembre la mostra AMOROSE. Presenze femminili in un luogo vissuto da uomini, opere di Alessandra Binini.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento