Gran finale per il Festival MAPS “Bussole per la felicità”

Stampa articolo Stampa articolo

Il ricco calendario di eventi estivi, a ingresso libero e gratuito, ideati da Monica Morini e Bernardino Bonzani si chiude con un imperdibile appuntamento comunitario: La Locanda della Memoria.

Un museo parlante di mutevoli vite: questo il suggestivo sottotitolo de La Locanda della Memoria, evento di narrazione ideato da Monica Morini e Bernardino Bonzani per persone dai 12 anni di età che mercoledì 4 settembre alle ore 18.30 (con repliche alle 18.45, 19.00, 19.15 e 19.30) presso la Sala Sol Lewitt della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia chiuderà la seconda edizione del Festival MAPS. Bussole per la felicità, che per tutta l’estate ha proposto in città una ricca programmazione di narrazioni, spettacoli, proiezioni e laboratori per tutti a ingresso libero e gratuito.

«Per anni la Locanda della Memoria ha raccolto le vite degli altri, ascoltandole e restituendole nella parola scritta grazie al lavoro di biografi volontari che casa per casa hanno incontrato donne e uomini, pozzi di ricordi pronti a raccontarsi» spiegano i Direttori Artistici del Teatro dell’Orsa «Ora queste vite trovano una voce intima che le racconta. Ogni partecipante potrà accomodarsi accanto a un luce calda in una delle sale più suggestive della biblioteca, ascoltare scintille di memoria e immaginare altre storie».

Le vite della Locanda della Memoria prenderanno voce grazie al gruppo di narratori  che si sono formati alla Casa delle Storie sotto la guida di Monica Morini, Bernardino Bonzani e Annamaria Gozzi: un’azione corale e intima che si accenderà grazie a Romina Abbadini, Maria Adduce, Maria Pia Chiesi, Lia Comici, Silvia Corti, Gabriela D’Angelo, Vanna De Bernardi, Alessandra Donelli, Gilberta Famiglietti, Gaetano Giglio, Patrizia Lasagni, Irene Marcello, Paola Masselli, Cesare Mattioli, Michela Murru, Silvana Renzi, Daniela Scrittore, Letizia Simonazzi, Mariangela Sorenti, Tiziana Tondelli e che si avvarrà della presenza di Barbara Bonomo, Lucia Donadio, Maurizio De Matteo e Chiara Ticini del Teatro dell’Orsa.

L’ evento, su prenotazione, realizzato in collaborazione con Biblioteca Panizzi, Servizi Sociali Territoriali Comune di Reggio Emilia, Emmaus-volontariato domiciliare.

La Biblioteca Panizzi si trova in Via C. Luigi Farini 3 a Reggio Emilia.

Info e prenotazioni: 0522 456084, www.bibliotecapanizzi.com.

Info sulla Compagnia: www.teatrodellorsa.com.

Il Festival MAPS. Bussole per la felicità è un progetto a cura del Teatro dell’Orsa realizzato con il contributo del Comune di Reggio Emilia nell’ambito del progetto REstate nei quartieri 2019.

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento