Rossena, nuovo appuntamento con “Storia sotto le stelle”

Stampa articolo Stampa articolo

La magnifica Rocca di Rossena apre le sue porte in queste calde serate d’estate per offrire ai suoi ospiti l’occasione di approfondire la nostra storia e di godere di un panorama mozzafiato sotto la volta stellata. Le serate sono organizzate in collaborazione con la Società Reggiana di Studi Storici.

Venerdì 30 agosto, alle ore 21, la professoressa Mariapia Branchi parlerà di Committenti e scriptoria in età matildica.

Già al tempo di Bonifacio di Canossa, padre di Matilde, i principi canusini comprendono il valore della produzione dei codici. Matilde poi utilizzerà il libro come elemento di legittimazione del proprio ruolo, commissionerà codici per le fondazioni dei suoi territori e ne riceverà in dono. In età matildica la produzione raggiunge risultati di grande rilievo, come la Vita Mathildis; i codici sono prodotti negli scriptoria ove i testi vengono ricopiati e decorati con grande maestria.

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento