L’estate a colori del Summer Camp

Stampa articolo Stampa articolo

Prosegue il campo estivo Saturno Sport&Fun oramai giunto alla quarta settimana

Se ogni estate ha il suo tormentone canoro, l’estate guastallese ha un grande tormentone che oramai dura da 10 anni: è quello del Summer Camp che puntualmente, dopo i Grest parrocchiali, è partito con la solita carica di divertimento ed energia registrando il solito successo di partecipazione ed entusiasmo.

Giunto alla nona edizione, il campo estivo targato Saturno Sport&Fun non ha tradito le attese di tutti i ragazzi animati dalla voglia di sport e di stare insieme ai propri amici negli spazi dell’oratorio di Pieve di Guastalla.

E forse, in questa estate a tinte un po’ fosche per la parola “bambino” troppo spesso abbinata a fatti orribili, parlare di divertimento e spensieratezza sembra quasi doveroso come se volessimo restituire ai bimbi ciò che la cronaca di questi giorni ha loro tolto.

Essere bambino è sinonimo di gioco, di spensieratezza, di risate, di passare il tempo assieme ai propri amici. Ecco che allora, anche raccontare di un semplice campo estivo può ridare colore a quest’estate che ricorderemo non solo per il gran caldo.

I sorrisi dei bimbi evocano la bella stagione: non a caso il simbolo Summer Camp è proprio il sole; quello dell’estate ma anche il sole del divertimento o quello che riscalda i cuori di chi già dalla prima edizione del camp con passione, impegno e sacrificio organizza e garantisce il regolare svolgimento delle attività.

Lavorare a stretto contatto coi bimbi non è solo una grande responsabilità e un grande impegno da svolgere con estrema attenzione e attitudine, ma è anche un grande privilegio e onore perché non esiste nulla di paragonabile alla carica umana che i piccoli trasmettono ai più grandi.  Non esiste stanchezza che possa offuscare la soddisfazione di sentire un bambino nel dire alla mamma “oggi mi sono proprio divertito”. E da queste piccole frasi che prendono energia tutti gli istruttori Summer Camp che quotidianamente nella calura del mese di luglio propongono le più svariate attività ludico sportive.

Dal 29 luglio prenderà il via la quarta e ultima settimana di camp prima “rompete le righe” di venerdì 2 agosto.

Poi tutti in ferie senza dimenticare il concorso “In vacanza con il sole Summer Camp”: pubblicare sui social una foto dai luoghi di villeggiatura con il sole Sport&Fun e l’ashtag #sposrtfunvacanze2019.

Saturno Sport&Fun dà appuntamento a tutti col Summer School dal 26 agosto al 13 settembre per terminare i compiti estivi.

E rivolgendo lo sguardo ai  bambini la citazione-tormentone che verrebbe da dire è che l’estate non è una stagione ma è uno stato d’animo e all’oratorio di Pieve di Guastalla lo hanno capito benissimo!

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento