Percorso Vita dalla nascita alla vecchiaia

Stampa articolo Stampa articolo

Disabilità psicofisica: in un libro analisi, riflessioni e proposte di un genitore

Con il patrocinio della Sezione AIAS (Associazione Italiana Assistenza Spastici) di Reggio Emilia è stato pubblicato un volumetto dedicato al “Percorso Vita” che una persona con disabilità e la sua famiglia devono affrontare quotidianamente durante la loro esperienza. L’autore, Fazio Ferrari, consigliere della Sezione reggiana, ha scelto di utilizzare una descrizione semplice e comprensibile per meglio illustrare la complessità delle disabilità, argomento di per sé già difficile da trattare; lo fa anche nel suo passaggio in redazione, ricordando tra l’altro la sua conoscenza di monsignor Wilson Pignagnoli, fondatore de La Libertà.

“Penso che tutti i genitori, come successo a noi, non coonoscendo cosa succederà in seguito, drammatizzeranno l’evento all’eccesso, danneggiano se stessi e il loro figlio”, scrive Fazio Ferrari nella nota introduttiva, rivolgendosi a madri e padri di ragazzi con disabilità psicofisica. Di qui l’auspicio che, leggendo il libro “Percorso Vita”, essi “possano essere maggiormente consapevoli e forse affronteranno il futuro più serenamente… e più che pensare alle proprie esigenze dovranno battersi, anche associandosi, per far sì che vengano rispettati i diritti dei propri figli”.

La pubblicazione può essere richiesta presso la sede di AIAS in via della Racchetta 3 a Reggio Emilia, contattando la Sezione al numero 370.3736273, al prezzo di 8 euro + spese di spedizione. Per ordini da tutte le associazioni di rappresentanza Disabilità, sono previsti sconti e condizioni di favore.

Leggi tutto l’articolo di Marco Tamagnini su La Libertà del 5 giugno

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento