Junior Tim Cup, così la finale

Stampa articolo Stampa articolo

Il torneo di calcio a 7 su scala nazionale, riservato alle formazioni degli oratori, si è chiuso con una sfida tra Reggio Emilia e Ferrara

Reggio conquista il secondo posto per l’edizione 2019 della “Junior Tim Cup – il calcio negli oratori”, che quest’anno ha visto la partecipazione di 12.050 ragazzi di 940 oratori diversi da tutta Italia. In totale sono state disputate 4.880 partite durante il torneo di calcio a 7 under14 promosso da Lega Serie A, Tim e Csi. Lo scorso 25 maggio è finalmente giunto il momento della finalissima, con la sorprendente partecipazione del responsabile della commissione arbitri nazionale Nicola Rizzoli, oltre all’arbitro della serie A Tim Gianluca Rocchi. Al centro tecnico federale di Coverciano durante la mattinata sono scese in campo le sedici formazioni qualificate per la fase finale, iniziando la prima fase a gironi.

Dopo le semifinali tra le quattro migliori di ogni girone, ecco i nomi delle due squadre che si contendevano il primo posto: l’oratorio Città dei Ragazzi di Modena (Ferrara) e l’oratorio San Giovanni Bosco di Fabbrico.
Quest’ultima, purtroppo, ha perso 1-0 contro l’oratorio ferrarese, conquistando il secondo posto. Un risultato che riempie comunque di soddisfazione e porta l’oratorio reggiano sul podio di una competizione a livello nazionale.

Continua a leggere l’articolo di Giulia Beneventi su La Libertà del 5 giugno

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento