Luciano Rabboni nominato Cavaliere del Lavoro 2019

Stampa articolo Stampa articolo
Unindustria Reggio Emilia, per voce del presidente Fabio Storchi, ha inviato le proprie congratulazioni all’imprenditore reggiano Luciano Rabboni, fondatore e titolare dell’azienda PreGel di Reggio Emilia, per il riconoscimento che gli è stato attribuito dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, come Cavaliere del Lavoro 2019: “Abbiamo appreso con orgoglio della nomina del nostro Associato, un riconoscimento che testimonia come il nostro tessuto produttivo esprima altissime eccellenze e contribuisca pienamente allo sviluppo sociale e occupazionale del territorio. Si tratta di un giusto conferimento verso la carriera di un protagonista le cui abilità imprenditoriali e di gestione rappresentano al meglio la capacità di fare impresa, la ricerca continua della qualità e dell’innovazione e la laboriosità”.
Rabboni sarà insignito domenica 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica.
 

Luciano Rabboni

 
I CAVALIERI DEL LAVORO
Cavalieri del Lavoro sono imprenditori, donne e uomini, insigniti dell’Ordine al “Merito del Lavoro” dal Presidente della Repubblica. Il titolo di Cavaliere del Lavoro è un riconoscimento per i risultati raggiunti nell’attività di impresa, nella creazione di sviluppo e di posti di lavoro, ma soprattutto per l’impegno ad una responsabilità etica e sociale diretta al miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro del Paese.
L’azione dei Cavalieri del Lavoro si ispira alla solidarietà, al merito e ai valori del lavoro e si esplica, sia individualmente che come insieme, attraverso le attività promosse dalla Federazione e l’adozione, nelle proprie aziende, di corrette relazioni industriali e di innovativi modelli di welfare.
Sono stati Cavalieri del Lavoro grandi personaggi del mondo economico italiano, pionieri della prima industrializzazione, tecnici e scienziati, artefici del “miracolo economico”, dello sviluppo sociale del Paese e dell’affermazione del “made in Italy” e della cultura d’impresa.
Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento