Un murales in azienda ricordare di riciclare i rifiuti

Stampa articolo Stampa articolo

Le pareti dello stabilimento come tela per opere d’arte, con un unico obiettivo: sensibilizzare all’importanza della selezione dei rifiuti e del loro riciclo.

È l’idea della Parini srl, azienda di Montecavolo di Quattro Castella (RE), che dal 1985 progetta e costruisce impianti per la selezione dei rifiuti, con referenze in tutto il mondo (Korea, USA, Brasile…).

Tre sono gli street artists coinvolti che si sono cimentati nella realizzazione dei murales su due pareti di 80 metri dello stabilimento produttivo, per una superficie totale di 1920 mq: si tratta di Collettivo FX, da Reggio Emilia, Nemo’s, artista di Crema, e Nulo, un’artista di origine uruguaiane.

Fabio Parini, responsabile commerciale dell’azienda spiega così l’iniziativa e le finalità: “l’idea è nata dalla passione per la street art e dalla volontà di personalizzare il nuovo stabilimento produttivo. la scelta è quindi ricaduta su artisti capaci di condensare messaggi complessi nei loro disegni, a cui è stato dato un argomento – i rifiuti – e carta bianca per la realizzazione.”

L’opera ultimata verrà celebrata e condivisa venerdì 31 maggio alle 18.30, con l’inaugurazione ufficiale, ad ingresso libero, nella sede aziendale di via Togliatti 52/A a Montecavolo, alla presenza degli artisti, che per l’occasione esporranno i bozzetti delle loro opere e libri.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento