Impresa e valori etici nella globalizzazione

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 15 maggio

Si è tenuto martedì 7 maggio all’Auditorium Credem di Reggio Emilia l’incontro “Impresa e valori etici nell’era della globalizzazione”.
L’evento, organizzato congiuntamente da Unindustria Reggio Emilia e dalla sezione provinciale dell’Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti (Ucid), è nato per condividere strategie e obiettivi per una società più giusta ed equa: un impegno per le giovani generazioni.

Hanno aperto i lavori Fabio Storchi, presidente Unindustria, e Vincenzo Morlini, presidente Ucid. Il vescovo Massimo Camisasca ha offerto ai presenti una riflessione introduttiva.

Ne è seguita una conversazione moderata dal docente universitario e editorialista Massimiliano Panarari tra Maurizio Sacconi, ex ministro del Lavoro, autore del saggio “Teoria e pratica delle relazioni adattive di prossimità”, Stefano Zamagni, economista dell’Università di Bologna e dell’imprenditrice e consigliera di parità della provincia di Brescia Anna Maria Gandolfi.
Le conclusioni sono state curate da Riccardo Ghidella, presidente nazionale Ucid. (qui tutte le foto)

Laura Munari

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento