Banner Amazon 120x600

Pattinaggio: ritorna il tradizionale Memorial Gibertoni dell’Unione Sportiva La Torre

Stampa articolo Stampa articolo

E’ un’edizione decisamente speciale, quella del 41° Memorial Gibertoni, che andrà in scena domani e domenica al palahockey Fanticini. Infatti, il più longevo trofeo di pattinaggio artistico su rotelle in Italia, organizzato dall’Unione Sportiva La Torre, vuole ricordare anche Emili Formisano, la piccola atleta di 8 anni della società grigiorossa, scomparsa tragicamente lo scorso 4 gennaio, a causa di un incidente in slittino sulle nevi del Corno di Renon, episodio in conseguenza del quale 40 giorni dopo si spense anche la mamma Renata Dyakowska.

Così, sabato, a partire dalle ore 14, scenderanno in pista le categorie più giovani, che si cimenteranno nel primo Memorial Emili, mentre la giornata di domenica (dalle ore 13.30) manterrà la tradizionale veste di Memorial Edmeo Gibertoni, dedicato allo storico dirigente del pattinaggio torriano. Complessivamente un’ottantina gli atleti coinvolti: presenti, oltre alla società organizzatrice, le reggiane Traghettino, Vanguard e Bagnolo, insieme alle piacentine Gymnasium Roller School e Lepis.

Per La Torre, un appuntamento particolare, in un mese di maggio che vede lo staff impegnato su tanti fronti, come il recente Zoorotelle del CSI, nonché le gare regionali FISR, UISP e AICS.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento