Volley maschile, sul trono si siede la Comir Rubiera

Stampa articolo Stampa articolo

Combattuta finale del campionato «Open»

Da La Libertà del 17 aprile

Sul trono del campionato provinciale Open maschile del Centro Sportivo di Reggio Emilia, quest’anno si siede la Punto Immagine Comir Rubiera, che in finale ha battuto per 3 a 2 l’agguerrito San Marco Boretto, nella tecnostruttura adiacente al palasport di Rubiera.
I ragazzi guidati dal coach Giulio Macchioni, dopo una stagione ricca di colpi di scena, si sono guadagnati la possibilità di portare a casa un trofeo tanto meritato quanto desiderato fin dall’inizio di questo progetto, un titolo che per due anni era sfuggito alla compegine rubierese soltanto all’ultima sfida. Grazie al gioco di squadra e alla voglia di fare sempre di più, gli atleti capitanati dal palleggiatore Daniele Iotti hanno finalmente festeggiato la vittoria.

“Questo gruppo di ragazzi rubieresi – commenta il direttore sportivo Davide Incerti – sta crescendo anno dopo anno e sta diventando l’orgoglio pallavolistico della nostra società. La Comir Rubiera è una realtà cittadina in forte crescita: lo dimostra il fatto che quest’anno le squadre giovanili hanno registrato un boom di iscrizioni. Si tratta di una splendida soddisfazione per tutti coloro che lavorano al servizio della società per far crescere i nostri ragazzi”.

Lorenzo Chierici

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento