Una serata per sensibilizzare sul tema della disabilità visiva

Stampa articolo Stampa articolo

Una serata per sensibilizzare sul tema della disabilità visiva

Domenica 31 marzo all’Enoteca Astolfo sulla Luna, Scandiano (RE)

Appuntamento al buio per una cena tutta da gustare. Domenica 31 marzo, alle 19.30, all’Enoteca Astolfo sulla Luna di Scandiano (in piazza Matteo Maria Boiardo, 1) è in programma la Cena al buio, un format di successo che coinvolge gli ospiti in un’esperienza sensoriale a 360 gradi. Un momento conviviale da condividere con gli amici, in coppia, ma anche da soli per rilassarsi e scoprire la propria sensibilità nel percepire la realtà in un ambiente oscurato.

L’evento è organizzato dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti sezione territoriale di Reggio Emilia che continua a promuovere sul territorio esperienze sensoriali suggestive e coinvolgenti, dove gusto e solidarietà si incontrano. Obiettivo di questo nuovo appuntamento è quello di informare e sensibilizzare sulla disabilità visiva, nonché raccogliere fondi per finanziare progetti rivolti ai non vedenti e agli ipovedenti residenti a Reggio Emilia e provincia.

“Proporre queste iniziative è sempre piacevole – dice Chiara Tirelli, Presidente dell’UICI Territoriale – perché le persone, giovani e meno giovani, arrivano con molta curiosità e voglia di provare qualcosa di diverso dal consueto; normalmente le serate si svolgono in assoluta allegria, ma a ciascuno resta qualcosa di personale che non dimenticherà facilmente”.

Gli ingredienti della serata sono: ottima cucina, assenza di luce, curiosità, solidarietà, sensibilità e voglia di lasciarsi guidare da olfatto, udito, tatto e gusto. Sì, perché la vista qui non entra in gioco, ma è necessario affidarsi agli altri alleati che ci possono orientare nella vita di tutti i giorni, ma spesso non ce ne accorgiamo. Il profumo del cibo, il sapore di un vino, il rumore dei piatti e delle posate, la consistenza del pane o la sensazione che dà toccare il tessuto della tovaglia. La mente è così libera di immaginare, creare e pensare.

La cena “Il gusto del buio” riserva per gli ospiti un menù da buone forchette. Si inizia con un aperitivo di benvenuto e si prosegue con un bis di primi, un secondo con contorno per lasciarsi poi tentare dal dessert. Acqua, vino e caffè sono inclusi. Il prezzo della serata è 35 euro a persona.

Per maggiori informazioni su UICI Reggio Emilia si può visitare http://www.uicre.it

E seguire la pagina Facebook https://www.facebook.com/UICReggioEmilia/

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento