Produrre energia pulita? IESS!

Stampa articolo Stampa articolo

Gli studenti del Liceo IESS di Reggio e l’insegnante di Fisica Francesca Ferrari hanno voluto impostare un corso che valorizzasse gli aspetti etici della Scienza e le possibili applicazioni utili ed ecologiche della tecnologia. Una guida per la realizzazione di questi intenti sono state le riflessioni del nostro vescovo Massimo Camisasca, che ha spiegato la necessità di una visione equilibrata del rapporto tra l’uomo ed il Creato al fine di conciliare le necessità di sviluppo tecnologico con i principi di uguaglianza e di rispetto della natura. “Occorre un cuore attento alla verità ed alla bellezza per riconoscere anche nella natura e nelle sue leggi tale verità e tale bellezza”, ha detto il Vescovo nella sua omelia per l’ottava giornata per la custodia del Creato. Gli studenti e l’insegnante hanno tratto ispirazione da queste parole per impostare il corso di fisica di quest’anno ed in particolare il progetto che li ha condotti a realizzare in laboratorio strumenti che producano energia mediante materiali di origine naturale.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 20 marzo

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento