Comunicazione, social media, informazione: come orientano le nostre scelte politiche?

Stampa articolo Stampa articolo

La Casa Madonna dell’Uliveto da sempre si è proposta come piattaforma capace di interagire con il territorio a partire dalla sua peculiare esperienza di cura. 

In questi anni l’accompagnamento delle persone in situazioni di profonda vulnerabilità ha confermato l’intuizione del suo valore politico, se per politica intendiamo la polis, la comunità che tutti/e abitiamo.  Il fatto che l’Hospice sia un laboratorio privilegiato della cura sul crinale della vita ci orienta a lanciare un ponte tra questo tipo di cura e la cura che la politica è chiamata ad esercitare/fare propria, sia da parte del cittadino consapevole sia di chi si pone al suo servizio.

Alle Cure Palliative sono richieste alcune competenze etiche, tra cui la mediazione, il discernimento, la capacità di stare nei problemi e nella complessità cercando delle soluzioni ragionevoli, il saper costruire una comunicazione efficace all’interno di un tessuto relazionale di volta in volta diverso.

In realtà, queste competenze etico-relazionali molto hanno (o dovrebbero avere) a che fare con l’azione politica.

 Se acquisite dai cittadini, infatti, possono rivelarsi utili nel rafforzare la nostra partecipazione politica. Renderci, in altre parole, più consapevoli, attenti, capaci di comprendere, incidere, valutare la politica di chi ci governa ma anche la narrazione mediatica della politica e delle sue scelte che i centri di potere costruiscono e veicolano.

E’ l’acquisizione di strumenti del pensiero critico che ci potenzia come cittadini/e, ci rende meno manipolabili e più responsabili verso noi stessi/e e verso la comunità.

Iscrizione gratuita e obbligatoria entro mercoledì 20 Marzo 2019

E’ possibile scaricare il modulo di iscrizione da www.madonna-uliveto.org

oppure richiederlo a info@madonna-uliveto.org

 

Calendario incontri

venerdì 22 marzo 2019

ore 15.30/17

Dott. Paolo Dordoni, filosofo e bioeticista Phd Madrid

Perché un percorso di etica politica a partire dalla riflessione sul prendersi cura? Spunti tratti dall’esperienza della Casa Madonna dell’Uliveto.

ore 17.15/19.30

Dr.ssa Ludovica De Panfilis, bioeticista e ricercatrice PhD Reggio Emilia

Non solo biotestamento. Una buona legge “buona” sulle scelte consapevoli dei cittadini in materia di cura e salute

venerdì 29 marzo 2019 ore 20.45

Prof. Massimiliano Panarari, Comunicazione politica Università LUISS Guido Carli Roma  – Editorialista La Stampa

La mediatizzazione. Quanto i media orientano l’agenda politica e il discorso pubblico oggi.

Giovedì 4 aprile ore 17/19.30

Francesco Nicodemo, esperto di comunicazione e innovazione digitale

Disinformazia: La comunicazione al tempo dei social media.

Lunedì 8 aprile ore 17/19.30

Prof. Ivo Lizzola Pedagogia sociale Università degli Studi di Bergamo

Come ci possiamo educare a un consenso consapevole

 

 

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Società & Cultura

Lascia un commento