Banner Amazon 120x600

Un nuovo Centro Diurno a Bagnolo

Stampa articolo Stampa articolo

La coordinatrice Sibilla Gorini spiega il servizio attivato a «Casa Insieme»

Fondazione Casa Insieme onlus ha inaugurato un nuovo servizio: si tratta di un centro diurno per anziani che trova spazio a Bagnolo, nella stessa struttura che ospita la casa protetta. Nel 2019 è stato autorizzato al funzionamento il nuovo servizio di Centro Diurno a Casa Insieme, per un totale di 7 posti. La differenza principale tra una C.R.A. (Casa Residenza Anziani) e un Centro Diurno è che la prima offre assistenza 24 ore su 24, è un servizio di tipo residenziale, mentre il secondo offre assistenza puramente diurna. Per avere maggiori informazioni su questa attesa iniziativa abbiamo intervistato la coordinatrice della struttura, la dottoressa Sibilla Gorini.

Com’è nata l’idea di offrire questo ulteriore servizio da parte della Fondazione?
L’idea è nata nel momento in cui ci siamo resi conto della necessità di creare sul territorio un nuovo servizio di Centro Diurno, di cui sente sempre più il bisogno. Inoltre, intraprendere tale iniziativa è stata un’azione necessaria per dare alla comunità un ulteriore servizio.

Quali sono le maggiori differenze tra questo e i Centri Diurni già in essere?
Il fatto che il Centro Diurno si trovi in una C.R.A. permette di utilizzare spazi, risorse e servizi già consolidati e presenti da tempo sul territorio.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 13 marzo

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento