All’Università è tempo d’incontri

Stampa articolo Stampa articolo

Opportunità per studenti in via Amendola e a Palazzo Dossetti

Da La Libertà del 6 marzo

«Felicità cercasi»
Il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università di Modena e Reggio Emilia e l’Ufficio della Pastorale Accademica e Universitaria della Diocesi di Reggio Emilia – Guastalla organizzano un ciclo di incontri sul tema “Felicità cercasi. Il desiderio del bene e della felicità hanno sempre sostenuto il cammino degli uomini e delle donne di ogni tempo. È ancora possibile la felicità oggi?”. Si tratta di tre incontri di riflessione e dialogo degli studenti e delle studentesse con monsignor Massimo Camisasca, vescovo di Reggio Emilia – Guastalla, che si svolgeranno mercoledì 13-20-27 marzo dalle 15 alle 16.30 in aula D1.6 (ex aula 6B) e aula D1.7 (ex aula 6A) a Palazzo Dossetti, in viale Allegri 9, Reggio Emilia. Conduttori degli incontri sono Nicola Barbieri, professore associato di storia della pedagogia – Dipartimento di Educazione e Scienze Umane, e don Matteo Galaverni, responsabile della pastorale accademica ed universitaria della Diocesi (si veda la locandina a pagina 27).
L’iniziativa riprende i temi trattati in un ciclo di incontri dello scorso anno sul dialogo interreligioso ed è aperta a tutti coloro che sono interessati, indipendentemente dalle loro convinzioni in materia di fede. Data l’impostazione dialogica degli incontri, è previsto un massimo di 50 partecipanti.

Per l’iscrizione, inviare mail a pastorale.unire@gmail.com indicando nome, cognome, corso di laurea e anno di corso, numero di matricola ed eventualmente un recapito telefonico per comunicazioni organizzative urgenti. La possibilità di iscriversi scade alle ore 13 di venerdì 8 marzo. Il ciclo di incontri è rivolto a tutti gli studenti e le studentesse della sede reggiana di Unimore, ma in particolare al II e III anno del Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione; IV e V anno di Scienze della Formazione Primaria; II anno di Scienze Pedagogiche e III anno di Scienze e Tecniche Psicologiche. La partecipazione ai tre incontri vale 1 CFU come attività a libera scelta: la mancata partecipazione a un incontro, debitamente giustificata, può essere sostituita da una relazione finale, valutata dai conduttori.

«Fragilità»

Presso la Residenza universitaria di ER.GO “Villa Marchi” in via Amendola 2 a Reggio Emilia si svolge inveec un breve ciclo di incontri per riflettere insieme sul tema della fragilità nelle varie età della vita. Dopo il primo appuntamento con Catia Iori, sociologa, che martedì scorso ha parlato della fragilità nell’età della scuola, il prossimo incontro è in programma martedì 19 marzo dalle ore 18.45 alle 21.30 con Mariano Virga (Corso di Laurea in Tecnica della Riabilitazione psichiatrica di UniMoRe) sul tema “La fragilità della memoria e del reale”, mentre martedì 2 aprile (ore 18.45-21.30) don Luigi Orlandini, docente di morale sociale presso la Scuola Teologica Diocesana “Don Pietro Lombardini”, interverrà su “La fragilità nelle relazioni”.

 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento