Un dono da prendere sul serio

Stampa articolo Stampa articolo

In vista della Giornata per la vita (3 febbraio), in collaborazione con il Movimento per la Vita di Reggio, pubblichiamo uno stralcio dell’articolo di Carlo Menozzi

Il mio incontro con il Movimento per la Vita risale ormai a una quindicina d’anni fa, quando accettai l’invito a partecipare ad una vacanza a Dobbiaco, durante i giorni delle feste natalizie, da parte di alcuni amici. Ciò che immediatamente mi interessava era stare con loro e avere la possibilità di sciare. Poca importanza avevo dato al fatto che il programma prevedesse nel tardo pomeriggio e/o alla sera degli incontri “formativi”. In realtà, quel riunirsi tra giovani, con alcuni medici, professori di varie discipline, magistrati, uomini e donne impegnati in politica, era quel “di più” che faceva sì che quella non fosse semplicemente una vacanza. Si metteva al centro il tema della vita, del suo valore, della sua dignità e dunque preziosità, si ascoltavano testimonianze e mi ricordo che tutto ciò mi aiutava a prendere sul serio il dono della mia vita e di conseguenza anche della mia vocazione.
Tutto questo si è ripetuto per diversi anni, cercando e trovando occasioni per ritrovarsi anche durante l’anno per un pomeriggio insieme, una giornata, una serata in cui si potevano coinvolgere anche altri amici, magari dell’Università o della parrocchia.

Continua a leggere tutto l’articolo su La Libertà del 30 gennaio

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento