Giovani, Papa, musica & liturgia

Stampa articolo Stampa articolo

Gli elementi della serata in Duomo, in sintonia con la GMG di Panama

Un sabato sera alternativo per noi giovani della diocesi di Reggio Emilia-Guastalla si è tenuto nella Cattedrale di Reggio il 26 gennaio. Il Servizio diocesano di Pastorale Giovanile, in collaborazione con l’Istituto diocesano di Musica e Liturgia (IDML), ha organizzato una serata di concerto, testimonianze e dialoghi in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Panama 2019.

Sono state tante le iniziative italiane per poter partecipare anche solo “spiritualmente” ad una GMG oltreoceano, poiché per i giovani l’incontro con il Papa è da sempre un’occasione speciale. A partire dalla prima GMG di Roma del 1983, primo evento mondiale di giovani cristiani, ne sono seguite tante altre e, insieme a Mattia Mariani, conduttore di Telereggio, e don Carlo Pagliari, incaricato della Pastorale Giovanile, abbiamo ripercorso gli incontri con il Papa più memorabili, ascoltando le testimonianze di giovani e adulti che hanno avuto il piacere di partecipare alle GMG di Parigi, Roma, Cracovia…

Un altro speciale incontro con il Papa si è tenuto la scorsa estate, 11-12 agosto 2018, dove 100 mila giovani pellegrini italiani hanno camminato per “mille strade” verso Roma. In questo evento proprio Reggio Emilia è stata una delle protagoniste: il coro e l’esemble musicale dell’IDML è stato convocato dalla Cei per animare la liturgia della veglia al Circo Massimo e della Messa in piazza San Pietro. Per l’occasione sono stati proposti canti composti ad hoc da Francesco Lombardi, Giovanni Mareggini, con la collaborazione di monsignor Daniele Gianotti per la parte testuale.

Leggi tutto l’articolo di Martina Piccinini su La Libertà del 30 gennaio

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento