L’azienda novellarese Tecnove festeggia i 25 anni di attività

Stampa articolo Stampa articolo

L’azienda Tecnove ha festeggiato il 25° anniversario di fondazione con la consegna di una targa celebrativa da parte di Fabio Storchi, Presidente di Unindustria Reggio Emilia.

L’impresa metalmeccanica novellarese, pur non perdendo la propria identità reggiana, si è rivolta sempre più ad una clientela di respiro europeo ed internazionale ed è cresciuta in termini di unità produttive, macchinari, dipendenti e fatturato (+30% nel 2017 e anche il 2018 sarà un altro anno positivo).

L’anno che si sta concludendo è stato anche sinonimo di scelte strategiche importanti, la principale delle quali è stata la costruzione di una nuova unità produttiva dedicata alle campionature e ai prototipi, e alla realizzazione e manutenzione delle attrezzature.

L’azienda inoltre ha innovato anche la parte gestionale adottando nuovi sistemi, metodi di lavoro e modelli organizzativi, inoltre ha investito in informatizzazione, qualità, ambiente e sicurezza.

“Questi 25 anni sono stati un percorso lungo ed intenso, costellato da momenti di grande soddisfazione ed altri di fatica. Tecnove non ha mai perso passione ed entusiasmo. Ringrazio i nostri collaboratori che con il loro lavoro quotidiano, la loro dedizione e le loro idee hanno contribuito al nostro successo” – spiega il presidente Alberto Lombardini, che aggiunge – Un particolare pensiero poi è rivolto a clienti e fornitori, che hanno creduto in noi accordandoci fiducia, tempo e disponibilità. Siamo consapevoli che ogni storia di crescita aziendale è sempre dialetticamente legata ad altre imprese. Il migliore augurio che ci possiamo fare è di ritrovarci tra altri 25 anni altrettanto soddisfatti dei traguardi raggiunti”.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento