Atmosfera di pacificazione

Stampa articolo Stampa articolo

Suggestiva l’elevazione spirituale in Cattedrale

Nel pomeriggio di domenica 9 dicembre l’abside della Cattedrale ha risuonato di antifone in canto gregoriano, polifonia di Aichinger, Duruflé, Bonicelli e Bartolucci e delle variazioni per flauto, oboe e organo di Berthier in un programma introdotto dal parroco don Daniele Casini e magistralmente eseguito in omaggio al vescovo Massimo Camisasca, nel sesto anniversario della sua ordinazione episcopale (avvenuta a Roma il 7 dicembre 2012) dalla Cappella Musicale della Cattedrale e da tre insegnanti dell’Istituto diocesano di Musica e Liturgia sotto la direzione del maestro Primo Iotti.

Per la Cappella Musicale della Cattedrale hanno cantato i soprani Sara Fornaciari, Sofia Mazza e Laura Ziosi, gli alti Marialuisa Bartoli, Arianna Casini, Morena Vellani e Gabriella Soncini, il tenore Marco Guidorizzi e i bassi Stefano Mascetti, Fabio Miari e Paolo Picciati.
Ottima anche l’impressione suscitata dai musicisti: Mariagrazia Baroni all’organo, Francesco Carraro all’oboe e Patrizia Filippi al flauto.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 5 dicembre

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento