Fondazione Telethon: Cuori di cioccolato nelle piazze in Emilia Romagna

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 15, domenica 16 e sabato 22 dicembre in più di 3.000 piazze in tutto il territorio italiano sarà possibile ricevere il Cuore di cioccolato e rispondere “presente” all’appello a cui tutti siamo chiamati: partecipare attivamente alla campagna di sensibilizzazione e supportare la raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare di Fondazione Telethon, per stare vicino a chi è affetto da queste patologie e alle loro famiglie con un gesto d’amore e di solidarietà.  Il Cuore di cioccolato, disponibile nella versione fondente, al latte, e al latte con granella di biscotti e prodotto da Caffarel in esclusiva per Telethon, è un omaggio distribuito in tutte le province d’Italia come ringraziamento per una donazione minima di 12 euro. Un’idea originale per un regalo di Natale fatto con il cuore.

In Emilia Romagna saranno allestiti banchetti a Bologna, Forlì-Cesena, Ferrara, Modena, Piacenza, Parma, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini e in molti comuni delle rispettive province, dove saranno distribuiti i simbolici Cuori di cioccolato, grazie ai volontari di Fondazione Telethon e UILDM, e di Avis volontari sangue, Anffas e UNPLI.

È anche possibile partecipare in prima persona alla campagna in qualità di volontario nelle piazze italiane e aiutare a distribuire i Cuori di cioccolato, telefonando al numero 06.44015758 oppure scrivendo una mail all’indirizzo volontari@telethon.it.

Per rispondere “presente” all’iniziativa lanciata da Telethon e scoprire dove trovare i Cuori di cioccolato è possibile visitare il sito www.telethon.it e cercare le piazze più vicine. Per coloro che non potranno recarsi nelle piazze ma vogliono comunque sostenere la ricerca, è possibile richiedere il Cuore di cioccolato direttamente sul sito internet di Fondazione Telethon, nella sezione dello shop solidale telethon.it/shop-solidale.

I Cuori di cioccolato sono prodotti in esclusiva per Fondazione Telethon dall’azienda torinese Caffarel che vanta una storia pluricentenaria nell’arte cioccolatiera, producendo cioccolato d’eccellenza con grande attenzione alla qualità degli ingredienti e alla selezione delle materie prime (senza glutine).

Dal 15 al 22 dicembre si terrà la ventinovesima edizione della maratona televisiva sulle reti Rai, una partnership nata per dare voce ai bambini e alle famiglie che si trovano ad affrontare una malattia genetica rara e per portare nelle case degli italiani l’impegno di Fondazione Telethon nella ricerca scientifica. Proprio a causa della loro rarità, queste patologie, nella maggior parte dei casi, non hanno cure o terapie e sono spesso trascurate dai finanziamenti pubblici e privati.

A partire poi dalla mattinata di domenica 16 dicembre, la maratona Telethon proseguirà sulle tre reti Rai con un’ideale staffetta dei più importanti conduttori, fino a concludersi sabato 22 dicembre, con un’edizione serale speciale de “I soliti ignoti”.

L’edizione 2017 della storica maratona sulle reti Rai ha permesso di raccogliere 31 milioni e 320.267 euro, che sono stati destinati a sostenere e finanziare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

Il numero solidale: 45510

 

 Per maggiori informazioni:

Ufficio stampa – HAVAS PR Milan

Sara Bernabovi – sara.bernabovi@havaspr.com – tel. 02 85457032, 3427579993

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento