Avvento a San Valentino

Stampa articolo Stampa articolo

Nei giovedì 6 e 13 dicembre alle 21.15 le catechesi di padre Maffucci

Al grido dell’uomo, che desidera la felicità senza poterla raggiungere da solo, Dio risponde rendendosi presente nel mondo attraverso una realtà umana. La sorgente misteriosa dell’essere si rende conoscibile e amabile in Cristo, nella pienezza della sua divinità e umanità.
Il cristianesimo è l’annuncio di questo avvenimento, inimmaginabile, eppure segretamente atteso, che, come ha detto Papa Francesco, “riempie il cuore e la vita intera” di coloro che incontrano Gesù e “si lasciano salvare da Lui”.

Il mistero di Dio, che nasce uomo tra gli uomini per rendere nuova la vita di ogni uomo, e la domanda su come questo avvenimento possa riaccadere oggi, cambiando la nostra vita e riempiendola di gioia, saranno al centro delle due catechesi di Avvento che si svolgeranno nel salone della Pieve di San Valentino, in via Rontano 7 a Castellarano, presso il Santuario dove il Beato Rolando Rivi è venerato, nel primo e secondo giovedì di dicembre.
Le meditazioni, dal titolo “Una nascita che fa rinascere”, saranno svolte da padre Antonio Maffucci, assistente spirituale del Santuario. Gli appuntamenti sono per giovedì 6 dicembre, ore 21.15, sul tema “L’annuncio a Maria”, e giovedì 13 dicembre, ore 21.15, sul tema “Il Verbo si è fatto carne”.

L’ingresso è libero e gratuito e a ogni partecipante verrà donato un libretto con i brani che faranno da traccia alle catechesi, per poter continuare la riflessione, durante il tempo di Avvento, in modo personale.
Accompagneranno le catechesi le immagini con cui i più grandi artisti hanno rappresentato l’annuncio a Maria e il Natale di Cristo.
Dopo ogni catechesi, a partire dalla ore 22, padre Antonio sarà disponibile per le confessioni.

Continua a leggere l’articolo di Emilio Bonicelli su La Libertà del 5 dicembre

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento