In oltre 6.000 al Salone dell’orientamento

Stampa articolo Stampa articolo

Preso d’assalto anche quest’anno ”, il Salone dell’orientamento promosso dalla Provincia di Reggio Emilia per aiutare i circa 5.100 ragazzi di terza media, e le loro famiglie, nella fondamentale scelta della scuola superiore. Alle 17 erano già più di seimila le persone che avevano varcato il portone della sede reggiana dell’Università in viale Allegri, dove fin dalla mattina anche quest’anno la Provincia ha allestito spazi espositivi per tutte le scuole superiori e gli enti del sistema di formazione professionale reggiano.

Come sempre i picchi di massimo afflusso si sono registrati nel pomeriggio, dapprima con la seconda presentazione in aula di tutti gli istituti, poi con il tradizionale taglio della torta preparata dagli studenti del Motti, che si sono occupati dell’accoglienza delle migliaia di visitatori. Presenti a “La Provincia che orienta: scegli la tua strada” per accogliere ragazzi, famiglie e docenti anche il presidente Giorgio Zanni – che ha tra l’altro visitato lo stand della sua ex scuola, il Bus Pascal – e la vice Ilenia Malavasi.

Proprio la vicepresidente  con delega alla Scuola ha aperto la presentazione collegiale del pomeriggio, dando il benvenuto a ragazzi e genitori: “Siete chiamati ad una decisione difficile e impegnativa, ma sappiate  che qualsiasi scelta farete troverete un’ottima scuola – ha detto Ilenia Malavasi – A Reggio, grazie anche a docenti preparati e a dirigenti appassionati, abbiamo scuole diverse, con indirizzi e percorsi extracurriculari differenti, ma tutte di ottima qualità e non solo in città, perché negli anni abbiamo investito in ogni distretto. L’importante è farsi tante domande e, magari, anche farsi venire qualche dubbio,  perché ogni ragazzo ha la sua intelligenza e il suo talento e la scuola che frequenterà dovrà permettergli di valorizzarli in modo che, un domani, sappia fare bene il lavoro, dal più semplice al più complesso, che sarà chiamato a svolgere per migliorare il nostro Paese”.

Sabato 15 dicembre il Salone dell’orientamento farà tappa in provincia. L’iniziativa si svolgerà nel pomeriggio , dalle 14.30 in poi, a Guastalla (istituti Russell e Carrara, via Sacco e Vanzetti 1),  Castelnovo Monti, dove l’attività di presentazione di Cattaneo-Dall’Aglio e Mandela è prevista all’oratorio “Don Bosco”; Montecchio (istituto D’Arzo, via per Sant’Ilario 28/c );Scandiano (istituto Gobetti, via della Repubblica 41) e Correggio (liceo Corso in via Roma 15, convitto Corso in via Bernieri 8 e istituto Einaudi in via Prati 2).

Anche quest’anno, manifesti e volantini del Salone dell’orientamento sono stati realizzati praticamente a costo zero grazie alla progettazione curata dagli studenti dell’ indirizzo grafico del “Pascal” di Reggio Emilia e alla stampa effettuata dall’indirizzo grafico del “D’Arzo” di Montecchio e Sant’Ilario.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito della Provincia di Reggio Emilia www.provincia.re.it  oppure contattare il servizio Polaris, telefono 0522.444.855e-mail polaris@provincia.re.it . 

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento