Dino Paoli: 50 anni di successi nell’industria e nelle corse

Stampa articolo Stampa articolo

L’impresa reggiana Dino Paoli ha festeggiato nei giorni scorsi presso Ruote da Sogno i 50 anni di attività. L’azienda che ha sede in via Dorso a Reggio Emilia progetta, sviluppa e produce avvitatori e accessori per i settori automotive, industry e motorsport e fornisce pit equipment ai team di prestigiosi campionati motoristici.

Sul palco il fondatore Giorgio Magnani ha ripercorso le tappe salienti della storia aziendale, mentre la CEO Francesca Paoli ha guardato al futuro, dicendo: “Investiamo costantemente in formazione, perché siamo convinti che le persone che lavorano quotidianamente per la crescita della nostra impresa, siano il cuore pulsante del nostro successo. Un’altra chiave di sviluppo a cui destiniamo molto tempo e ingenti risorse è la ricerca continua che è alla base dell’innovazione che nel nostro settore è una leva strategica insostituibile per imporsi sui mercati internazionali, sempre più legati alle grandi sfide dell’Industria 4.0“.

All’iniziativa hanno preso parte più di 200 ospiti, tra cui a l’imprenditore Gian Carlo Minardi, fondatore del team Minardi di Formula 1.

Fabio Storchi, Presidente Unindustria Reggio Emilia, ha consegnato a Francesca Paoli la targa celebrativa e l’ha ringraziata per il suo impegno associativo sia nel Gruppo Giovani che nel Consiglio Generale di via Toschi.

Dino Paoli fattura oltre 6 milioni di euro di cui l’80% all’estero, occupa 40 dipendenti e ha prodotto in mezzo secolo di attività più di 400.000 avvitatori. L’azienda inoltre è da decenni il punto di riferimento dei team di Formula 1 e dei principali campionati motorsport, fino alla recentissima conquista anche del campionato americano Nascar.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento