Festa di san Prospero

Stampa articolo Stampa articolo

Sabato 24 novembre, in occasione della solennità di san Prospero, patrono della Città di Reggio Emilia e della Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla, nelle parrocchie della Città, col grado di solennità, e in tutte le altre parrocchie della diocesi, col grado di festa, si celebra il celeste patrono, ma solo al mattino, come informa l’Ufficio Liturgico. Anche in Basilica, la Messa dopo i Vespri è già della solennità di Cristo Re.

Alle 11, nella Basilica di San Prospero, l’appuntamento più atteso è il Pontificale presieduto dal vescovo Massimo Camisasca con il tradizionale Discorso alla Città.
Alla celebrazione, le Corali parrocchiali sono invitate ad unirsi al Coro diocesano nell’animazione del canto, come chiedeva la lettera firmata congiuntamente da don Matteo Bondavalli, don Daniele Casini e Giovanni Mareggini.

La santa Messa presieduta dal Vescovo alle 11 sarà trasmessa in diretta da Telereggio (canale 14 del digitale terrestre) in collaborazione con il Centro diocesano per le Comunicazioni sociali, che fornirà anche il commento alla celebrazione.

Alle 17 del 24 novembre, nella Basilica di San Prospero, ci sarà la celebrazione dei Secondi Vespri solenni.

 

 

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento