Reggio Emilia si riempie di arpe con Arpissima 2018

Stampa articolo Stampa articolo

Da venerdì 16 a domenica 18 novembre masterclass, concerti e maratone musicali al Peri-Merulo

La città di Reggio Emilia ospiterà, nel terzo week end di novembre, la rassegna ARPISSIMA 2018.

Promossa dalla Ditta Salvi di Piasco (Cuneo) in collaborazione con i Conservatori italiani, la rassegna ha fatto tappa, nel 2018, nelle città di Sassari, Vicenza, Roma e Taranto. Ultima tappa: Reggio Emilia.

Nelle giornate di venerdì 16 novembre (dalle ore 18 alle ore 20), sabato 17 novembre (dalle ore 9 alle ore 20) e domenica 18 novembre (dalle ore 9 alle ore 18), l’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti “Achille Peri – Claudio Merulo” – sede di Reggio Emilia, sarà il “Teatro” di questo importante evento, un evento unico nel suo genere che avrà come protagonista l’Arpa.

“È un grande piacere ospitare la rassegna Arpissima – dice il direttore dell’Istituto Marco Fiorini – siamo contenti di dare la possibilità ai nostri studenti, agli studenti dei Conservatori vicini e a tutti quelli che sono incuriositi da questo strumento di godere di tre giorni pieni di concerti, esposizioni, esibizioni di giovani e masterclass”.

“Inizieremo venerdì 16 novembre alle ore 18 presso l’Auditorium Masini dell’Istituto Peri – spiega Davide Burani, docente di Arpa presso l’Istituto Peri “con il concerto del quartetto Arpe Diem, di cui faccio parte assieme ai miei colleghi Federica Sainaghi, Cristina Centa e Duccio Lombardi: un programma che ci consentirà di ascoltare grandi classici trascritti per l’originale formazione del quartetto d’arpe; il giorno successivo, sabato 17 novembre, potremmo assistere all’esposizione dei bellissimi strumenti Salvi Harps, alla rassegna di giovani musicisti che si esibiranno sul palcoscenico del nostro Auditorium e al concerto, alle ore 18, dell’arpista Gabriella Dall’Olio, docente presso il Trinity College di Londra. Nella giornata di domenica sarà possibile assistere alle lezioni di Gabriella Dall’Olio (previa iscrizione) e alla “maratona musicale” di giovani allievi dell’Istituto Peri e degli altri Conservatori che continueranno, durante tutta la giornata, ad esibirsi presso l’Istituto”.

La classe di Arpa dell’Istituto Peri è costituita da 12 allievi che frequentano varie tipologie di corsi: dal corso Propedeutico al Propedeutico Avanzato, dal Propedeutico A.F.A.M. al Triennio che dà accesso al Diploma Accademico di Primo Livello. Nel presente anno accademico ci sarà la prima studentessa di Arpa dell’Istituto Peri che otterrà il Diploma Accademico di Primo Livello; si tratta di Morgana Rudan, appena diciottenne, allieva di Davide Burani dal 2009.

Gli eventi di Arpissima sono ad ingresso libero e fino ad esaurimento dei posti disponibili. È possibile prenotare la partecipazione alla masterclass di Gabriella Dall’Olio (per studenti di arpa) compilando il form che si trova sul sito internet www.salviharps.com

Per altre informazioni è possibile telefonare al n. 393 1861150

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento