Successo della serata benefica Lesignola-Peri: 160 partecipanti

Stampa articolo Stampa articolo

Concerto dei ragazzi dell’Istituto musicale e cena a cura dei giovani ospiti della comunità per minori.

160 persone hanno preso parte nei giorni scorsi all’evento benefico “Il bello della relazione”, organizzato dal Laboratorio Lesignola, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri – Claudio Merulo” di Reggio Emilia.

La serata è iniziata nella Chiesa di San Domenico con il concerto dell’Orchestra Giovanile dell’Istituto, diretta dalla Gabrielangela Spaggiari. E’ seguita la cena nei Chiostri, curata dai ragazzi di Lesignola.

Abbiamo avviato un percorso comune di avvicinamento alla musica rivolto ai ragazzi della Comunità per diffondere la cultura e l’educazione – hanno affermato il Presidente di Lesignola Carminio Gambacorta e il Direttore del Peri Marco Fiorini – Musica e cucina, che sono stati i due temi portanti della serata avendo una forte valenza educativa e relazionale, sono solo alcuni dei filoni intrapresi per portare i propri giovani alla scoperta della bellezza. La serata ha riscontrato successo sia sul lato della partecipazione, sia sul lato di sostegno alle attività di Lesignola in termini di raccolta fondi e di vicinanza dei cittadini reggiani”.

Il Laboratorio Lesignola onlus è una cooperativa sociale che ha sede sulle colline reggiane e comprende la comunità educativa residenziale per minori “Ippocampo” e un centro diurno che ospita attività educative per i ragazzi della comunità, per gli studenti delle scuole vicine e campi estivi.

Le attività educative che mette in campo si distinguono per una specificità: la relazione con l’animale, che diventa “terapeuta accogliente” e favorisce nel ragazzo lo sviluppo dell’empatia verso il prossimo, l’autostima in se stesso e la consapevolezza delle proprie emozioni.

Occuparsi delle persone, della natura e degli animali aiuta a crescere aumentando il benessere di tutti: questa è la mission di un’equipe composta da Carminio Gambacorta, educatore e veterinario e Marta Ferretti, psicologa e psicoterapeuta e i tanti educatori che dal 2006 lavorano con ragazzi dalle storie difficili. Per favorire l’inserimento lavorativo dei giovani ospiti ha iniziato a far produrre ad un forno convenzionato pasta e pane fatti con farina ricavata dal frumento dei propri campi e di gelato artigianale derivato da frutti antichi impiantati nella terra di proprietà di Lesignola.

Dal 2017 presso il centro diurno di Selva due mattine alla settimana si svolge il progetto “Animali nello zaino”, che si colloca all’interno di un piano nazionale per la prevenzione della dispersione scolastica e affronta alcune materie, selezionate in coordinamento con il corpo docenti, con un approccio pratico ed esperienziale, potenziando così le competenze trasversali e supportando la crescita personale.

Laboratorio Lesignola onlus, via Roncovetro, 30 – 42026, Canossa (RE)

Sito: www.lesignola.it

Informazioni: tel. 349/6188200, mail infolesignola@gmail.com

Link al video del concerto: https://www.facebook.com/laboratorio.lesignola/videos/1032087043631267/

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento