Pane Quotidiano, tradizione e cultura a Reggio Emilia

Stampa articolo Stampa articolo

 Il convento, la biblioteca dei Frati Cappuccini e il Cinema Cristallo situati nel quartiere Santa Croce si pongono anche come luogo dove è possibile fruire di attività e iniziative culturali.

Dal 21 settembre al 25 Novembre il Cinema Cristallo ospita il progetto PANE QUOTIDIANO, tradizione e cultura a Reggio Emilia, gli eventi organizzati vogliono dare opportunità di conoscenza e approfondimento alle urgenze sociali, con l’approfondimento di diverse tematiche ad esse connesse.

Nella storia di Reggio Emilia una presenza importante sono state e sono le iniziative volte ad incontrare le necessità della popolazione rilevate ed affrontate con efficacia grazie alle attività dell’associazionismo, della cooperazione, delle comunità religiose e con il fondamentale apporto del volontariato.

Il progetto approfondisce la lettura storica come tradizione culturale e la presenza delle realtà attualmente presenti, col fine di dare elementi che, accrescendo la conoscenza, possano dare spunti di riflessione e sviluppare il bisogno di essere parte attiva della comunità.

La presenza della Mensa del povero nel Convento dei Frati Cappuccini è stata il volano per approfondire e rinnovare il valore della carità cristiana e della solidarietà umana: una attività che si avvale del servizio di volontari e delle donazioni da parte di supermercati, aziende alimentari ed esercizi commerciali della città.

Il progetto si sviluppa con un ciclo di 8 conferenze e una mostra fotografica.

Le conferenze esplorano diverse realtà reggiane che con le loro attività si propongono di rispondere ai bisogni sociali. Il sostegno economico, l’associazionismo, la cooperazione, la cultura, la pedagogia, la spiritualità e la carità sono ribaditi come valori sempre attuali per rispondere ai primari bisogni dell’uomo.  La mostra fotografica, NECESSITA’ QUOTIDIANA, a cura di tre giovani fotografe reggiane, come mezzo per esplorare e trasmettere con il linguaggio fotografico visioni sulle necessità quotidiane.

 

Progetto realizzato con il contributo del Comune di Reggio Emilia nell’ambito del Bando “Cultura per la città 2018”

Info: Tel 0522. 453733/ segreteria@museocappuccini.it / www.museocappuccini.it

 

 CINEMA CRISTALLO, VIA FERRARI BONINI 4

 

21 Settembre Venerdì   h. 17,30  

Francescanesimo: Frate Alberto Casalboni: “ La valenza del pane ”

 

  5 Ottobre  Venerdì   h. 17,30

Cooperazione: Giovanni Teneggi: “La cultura del cooperare”  

 

9 Ottobre  Martedì  h. 20,30

La carità: Frate Lorenzo Volpe: “Il servizio delle mense in città. Dai Frati del parolo alla Mensa del povero”

19 Ottobre  Venerdì h. 17,30

Associazionismo: Giancarlo Tavasanis: “Il valore del dono”  (AVIS ADMO AIDO)

 

23 Ottobre  Martedì h. 20,30

Economia: Stefano Zamagni: “I Francescani promotori dei Monti di Pie ispiratori dell’economia di mercato”

 6  Novembre   Martedì h. 20,30

La carità: Don Matteo Mioni: “Frequentando le periferie dell’umano”

 

16 Novembre  Venerdì  h.17,30

Pedagogia: Davide Dazzi: “La pedagogia a Reggio Emilia: Loris Malaguzzi, Luciano Corradini, don Vittorio Chiari, Padre Aldo Bergamaschi”

 

20 Novembre  Martedì  h. 20,30

Cultura: Frate Antonello Ferretti: “Don Lorenzo Milani: parole nuove per un mondo nuovo. L’importanza della parola”

ATRIO CINEMA CRISTALLO

 

Mostra fotografica collettiva  a cura di tre giovani fotografe reggiane, Alice Vacondio, Beatrice Granvillano, Valentina Favali,.  La mostra consente di esplorare e trasmettere, con il linguaggio delle immagini, visioni sulle necessità quotidiane.

 

13 Ottobre – 25 novembre “Necessità quotidiana”    Alice Vacondio, Beatrice Granvillano, Valentina Favali

 Inaugurazione sabato 13 ottobre ore h 17,30 

 apertura: orari programmazione  del Cinema Cristallo   

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento