Cristiana, Federico e un matrimonio solidale

Stampa articolo Stampa articolo

Tramite l’associazione «Vogliamo la Luna» il sostegno all’ospedale Sant’Anna

Una coppia di giovani ha optato per un matrimonio a scopo benefico pro ospedale Sant’Anna. Protagonisti di questa bella azione di solidarietà sono Cristiana Torlai (27 anni), praticante avvocato, nata a Reggio ma originaria di Castelnovo Monti da parte di entrambi i genitori, Francesco e Roberta Tognoni, e Federico Mora (30 anni), avvocato di Parma. Si tratta del secondo matrimonio pro ospedale Sant’Anna in poco tempo. Lo scorso anno, in aprile, un’altra coppia di giovani, Simona Marginesi e Giorgio Circosta, convolati a nozze nella piccola chiesa di Sant’Andrea di Garfagnolo, a Castelnovo Monti, avevano deciso di affidarsi alla creatività delle donne volontarie dell’associazione “Vogliamo la Luna”, tra cui Maria ‘Mariola’ Gabriella Piazzi e Anna Tognoni, per le bomboniere e gli addobbi, devolvendo la spesa equivalente che avrebbero sostenuto rivolgendosi a degli ‘specialisti’ al “Progetto Nautilus” (in memoria di Silvia Piazzi), per acquistare attrezzature sofisticate per il Sant’Anna. L’idea è risultata vincente, tanto da essere ripetuta anche quest’anno.

Leggi tutto l’articolo di Giuliana Sciaboni su La Libertà del 3 ottobre

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento