60 anni di Messa in un incontro

Stampa articolo Stampa articolo

Don Bassissi ricevuto da Papa Francesco

In occasione del suo sessantisimo anniversario di sacerdozio don Giuseppe Bassissi, parroco emerito di Albinea, ci ha fatto pervenire questa testimonianza sulla sua partecipazione alla Messa di Papa Francesco in Santa Marta. Volentieri la pubblichiamo.

L’incontro con Papa Francesco, nella santa Messa alle ore 7 e nel momento personale con lui a Santa Marta, venerdì 14 settembre, mi ha fatto vivere il momento più emozionante dei sessant’anni di ministero sacerdotale. L’ho ricordato al Santo Padre, esprimendo i sentimenti più profondi di riconoscenza per un incontro così cordiale e ricco di tanta umanità ed accoglienza paterna. Gli ho espresso la più entusiasta partecipazione nostra, come comunità, al suo Pontificato che chiede che “la Chiesa sia in uscita” verso un’umanità bisognosa di luce, di comunione, di fraternità.

Gli ho ricordato che anche in periferia le nostre comunità sono impegnate a portare avanti le sue indicazioni pastorali, privilegiando la formazione giovanile e il servizio caritativo ai più bisognosi, con strutture adeguate e un impegno condiviso. Gli ho ricordato che nella cartella che gli consegnavo c’è un servizio fotografico che ricorda questa realtà operativa di accoglienza, di aiuto, di sostegno, soprattutto a partire dalle situazioni di emergenza e di bisogno. Nella cartella poi, gli ricordavo, c’è una busta con offerte di parrocchiani per qualche povero.

Continua a leggere l’articolo di don Giuseppe Bassissi su La Libertà del 26 settembre

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento