Ecco lo studentato Manodori

Stampa articolo Stampa articolo

Nuovi alloggi nel Palazzo ax Ancelle in centro a Reggio

È stata inaugurata giovedì 20 settembre, alla presenza delle principali autorità cittadine, una nuova struttura per studenti all’interno dello storico Palazzo ex Ancelle, attiguo a Palazzo da Mosto, in centro storico a Reggio Emilia.
Lo studentato, di proprietà della Fondazione Manodori, sarà gestito da Edili Reggio Emilia Immobiliare & Servizi che segue un servizio affine in via Cambiatori.
L’Università di Modena e Reggio Emilia è in forte crescita e lo scorso anno ha segnato un incremento di iscritti del 10,5%, sostenuto in particolare da una maggiore affluenza di studenti stranieri e fuori sede. Il nuovo studentato Manodori è collocato in pieno centro storico a pochi passi dalla sede principale di Unimore.

“Consideriamo questa iniziativa – spiega Gianni Borghi, presidente della Fondazione Manodori – come la risposta a un bisogno della nostra comunità, nell’ottica di sostenere il sistema formativo locale ed incentivare la crescita delle nuove generazioni. Il nuovo studentato è una residenza collettiva che può essere utilizzata da studenti, docenti, operatori professionali”.
“C’è anche un altro obiettivo. Pensiamo che recuperare spazi, richiamare gente e proporre stimoli ad una collettività possa contribuire a riqualificare e valorizzare zone finora poco frequentate del centro storico di Reggio Emilia. Lo dimostra il recupero di Palazzo Da Mosto, sempre di proprietà della Fondazione, adiacente all’Ex Ancelle, chiuso per anni e ora sede espositiva e luogo di cultura e di incontro. Dopo la riapertura al pubblico nel 2014 ha continuato ad ospitare iniziative di ampio interesse, comprese proposte didattiche per bambini e ragazzi, che hanno coinvolto un grande numero di visitatori, da Reggio e da fuori”.

Continua a leggere tutto l’articolo su La Libertà del 26 settembre

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento