Digiuno e santo Rosario nella cappella del vescovado

Stampa articolo Stampa articolo

Alle chiacchiere si risponde con il digiuno ed la preghiera!
L’invito di Papa Francesco, accolto dal vescovo Massimo al termine del Pontificale dell’8 settembre in Ghiara, ha radunato tanti fedeli nella cappella del vescovado, la sera di mercoledì 19 settembre, per la recita del santo Rosario. Monsignor Camisasca, contemplando i misteri gloriosi, ha invitato a pregare per la santità dei sacerdoti e per quella dei diaconi, per la santità delle famiglie, dei religiosi e delle religiose ed infine per quella delle comunità cristiane.

Continua a leggere tutto l’articolo di Giuseppe Maria Codazzi su La Libertà del 26 settembre

Pubblicato in Articoli, Slide, Vita diocesana

Lascia un commento