Guastalla: al Baccanello le cure degli scout MascI

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 19 settembre

In occasione della tredicesima Giornata nazionale per la custodia del creato, sabato 1 settembre 2018, la Comunità Masci (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) di Guastalla ha voluto lasciare un segno visibile nella Comunità di Baccanello (di Pieve di Guastalla) nella ex canonica con a fianco la chiesa dedicata a San Giuseppe sposo, facendo due giorni di “servizio” per la custodia della chiesetta e del rispetto della Casa comune.
La custodia del creato non è solamente coltivare l’alleanza con la terra, ma riuscire a mantenere un’alleanza relazionale, un’alleanza con le costruzioni fatte dall’uomo, un’alleanza sul posto di lavoro, in famiglia, educarci all’accoglienza, in breve riconosciamo le parole dette dal nostro fondatore Baden Powell: “Lasciate il mondo un po’ migliore di come lo avete trovato”. L’uomo è chiamato a prendersi cura del creato, in quanto esso è frutto dell’amore di Dio, che si è compiaciuto di donarlo all’uomo stesso, da Dio “reso sovrano sulle opere delle sue mani” (Salmo 8,7).

Pensiamo di avere lasciato un bel messaggio di fratellanza a tutte le persone intervenute alla celebrazione della santa messa celebrata da don Vincenzo Miloro, perché tutti con lo stesso valore: “il creato”, un dono di Dio fatto all’uomo per la sua vita.

Comunità MASCI

 

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento