IDML: pronti per un nuovo anno

Stampa articolo Stampa articolo

Musica e liturgia al servizio delle comunità parrocchiali

Eccoci pronti a ripartire per un nuovo anno al servizio della liturgia. Il programma di lavoro è fitto di iniziative e nuove proposte, tutte volte ad offrire occasioni di crescita e approfondimento a chi è interessato ad aumentare le proprie competenze musicali e liturgiche. I corsi per animatori musicali della liturgia vedranno quest’anno l’attivazione di due nuovi strumenti: clarinetto e violoncello si affiancano ai tradizionali corsi di canto, chitarra, pianoforte, organo, flauto traverso, violino, percussioni e sassofono. Ad arricchire la proposta formativa è prevista anche la frequenza a materie collettive quali liturgia, canto corale, armonia, musica d’insieme e direzione di assemblea.
Le lezioni si svolgeranno nei pomeriggi consueti di lunedì, martedì e giovedì con varie fasce d’orario che agevolano la partecipazione di piccoli e grandi: già da inizio pomeriggio i corsi per ragazzi e giovani; da metà pomeriggio le proposte dirette ai bambini dai 5 anni in su (che da quest’anno potranno già avviare lo studio dello strumento) ed in fascia serale le lezioni per adulti e giovani lavoratori, con possibilità di percorsi personalizzati.

A fianco delle varie proposte scolastiche non mancheranno gli appuntamenti culturali e concertistici: la rassegna Phos hilarón presso la Casa Madonna dell’Uliveto di Montericco; i concerti di RiSonanze della Parola (cripta della Cattedrale, in Avvento e Quaresima) dedicati quest’anno ai sacerdoti della nostra Chiesa reggiana; il concerto del Coro diocesano insieme al Coro dei Giovani IDML, in occasione della festa di santa Cecilia in cui saranno eseguiti i canti e l’Inno composti appositamente per il Sinodo dei giovani con Papa Francesco dello scorso agosto.

Leggi tutto l’articolo di Mariagrazia Baroni su La Libertà del 19 settembre

Pubblicato in Articoli, Slide, Società & Cultura

Lascia un commento