Giovani in servizio a Lourdes

Stampa articolo Stampa articolo

Il bello del pellegrinaggio regionale: un amore che non finisce

Del pellegrinaggio regionale dell’Unitalsi a Lourdes (22-28 agosto) abbiamo parlato nell’edizione scorsa. Questa settimana pubblichaimo l’esperienza, inserita nel pellegrinaggio, di giovani@lourdes, il collaudato percorso di servizio e formazione che ha lo scopo di avvicinare i ragazzi al mondo della disabilità. A questa edizione hanno partecipato 96 giovani, di cui 6 reggiani, che nsieme ai volontari adulti hanno prestato il loro servizio ai circa 200 ammalati del pellegrinaggio.

Sul treno del ritorno i coordinatori del progetto giovani avevano preso gli spazzolini per lavare i denti dopo cena, ma l’operazione non sarebbe stata così immediata come la si potrebbe immaginare.
La testa, come per tutti, era piena di mille fotografie, mentre muscoli, occhi e nervi gridavano a gran voce l’impegno speso nei giorni precedenti. C’erano stati i giorni dell’organizzazione, giorni di ferie investiti insieme al resto dell’équipe del pellegrinaggio: i telefoni che scottavano di giorno e di sera, i tavoli pieni di fogli e di colori. C’erano i tranquilli selfie riminesi, la sera prima della partenza, serena pausa romagnola prima dell’avventura vera.

E poi l’agitarsi scomodo e costoso di quel treno che regala emozioni uniche, i visi dei ragazzi ritrovati e gli atteggiamenti inappropriati di quelli che non avevano la minima idea dell’esperienza che li attendeva. E ancora una volta la sorpresa della disponibilità naturale ed immediata di ragazze e ragazzi che magari in casa non muovono un dito, ma che qui mettono i guanti e sanno manovrare lo spazzolone come lo smartphone. Di stupore in stupore c’era l’empatia istantanea coi tutor dei ragazzi, anche con quegli scout mai visti prima. C’erano le formazioni con le mongolfiere dove caricare solo ciò che è più caro e il vaso, segno trasparente della nostra vita da riempire con ciò che è veramente importante, birra compresa.

Leggi tutto l’articolo di Angelo Torelli su La Libertà del 12 settembre

Pubblicato in Articoli, Associazioni, Slide

Lascia un commento