A Guastalla una reliquia di San Giovanni Paolo II

Stampa articolo Stampa articolo

Domenica 19 agosto l’unità pastorale “Beata Vergine della Porta” di Guastalla ha accolto, domenica 19 agosto nella Basilica di Pieve di Guastalla, monsignor Mieczysław Mokrzycki, arcivescovo metropolita di Leopoli dei Latini e già segretario di san Giovanni Paolo II, che ha consegnato a monsignor Francesco Marimiroli, alla Basilica di Pieve e all’intera unità pastorale “Beata Vergine della Porta” di Guastalla una reliquia di san Giovanni Paolo II.
Si tratta di un frammento dei capelli del pontefice defunto nel 2005, custodito in un elegante reliquiario realizzato a mano da un artista di Leopoli e raffigurante il Papa polacco appoggiato alla croce pastorale.

Nelle foto di Fausto Franzosi tutti i momenti della celebrazione.

Per ordinare le foto clicca qui.

1H5A6008

Immagine 1 di 11

1H5A6008

Pubblicato in Articoli, Vita diocesana

Lascia un commento