Tour europeo per i giovani giocatori del Circolo tennis Albinea

Stampa articolo Stampa articolo

Gli alfieri del club, accompagnati dal maestro Fava, in campo a Ulm e Innsbruck alla ricerca della ribalta internazionale

Il periodo estivo delle vacanze non ferma l’attività agonistica dei giovani giocatori del Circolo tennis Albinea che, in queste settimane, sono impegnati in un tour europeo. L’attività rientra nel progetto del club albinetano denominato Young team, voluto dal maestro Cristian Fava, che permette ai giovani tennisti di essere seguiti e di crescere nei tornei all’estero e in Italia. Per molti di loro il sogno è quello di acciuffare, prima o poi, l’ambito primo punto del ranking Atp e di tentare la strada, faticosa, del professionismo.

A livello giovanile, il team composto da Leonardo Iemmi, Tommaso Iotti (nell’under 14) e Leonardo Manghi (per l’under 16) ha trascorso l’ultima settimana a Ulm per partecipare al torneo internazionale che ha richiamato nella città tedesca atleti italiani e stranieri provenienti dai più importanti circuiti tennistici e considerati attualmente le future promesse del tennis mondiale. Accompagnati dal maestro Fava, in Germania, Iemmi e Iotti hanno confermato la loro bella stagione sportiva. I due albinetani, dopo aver superato i tre turni delle qualificazioni, hanno conquistato l’accesso al tabellone principale del torneo, dove si trovava già di diritto il loro compagno Manghi. Nel main draw dell’under 14, esordio vittorioso di Iotti che ha piegato in due set il tedesco Giulius Ohlhauser. L’albinetano si è poi arreso, nel secondo turno, al lettone Denis Rolis che ha prevalso per 6/1 6/2. Un match che si è giocato punto su punto e dove, alla fine, la maggiore esperienza di Rolis ha fatto la differenza. Nello stesso tabellone è uscito sconfitto al primo turno Iemmi, dopo una bella partita persa contro l’australiano Amor Jasika. Stessa sorte, nel tabellone under 16, per Manghi che dopo quasi tre ore di gioco ha perso contro il tedesco Noel Bartz.

Domani, sabato 4 agosto, inizierà invece l’avventura a Innsbruck di un altro albinetano, Leonardo Chiari impegnato nelle qualificazioni del torneo Itf. Insieme a Chiari e al mastro Fava farà parte del gruppo Matteo Curci, che si è allenato in passato al Ct Albinea e che gli appassionati di tennis reggiani hanno potuto vedere in gara, nel doppio, all’Itf che si è giocato di recente sui campi del club di via Grandi.

Da sinistra: Iemmi, Manghi e Iotti

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento