Un libro sul seminario di Marola

Stampa articolo Stampa articolo

E’ in programma venerdì 3 agosto uno degli appuntamenti più attesi nell’ambito della tradizionale sagra della “Madonna della Neve”, giunta alla quarantacinquesima edizione e in pieno svolgimento a Vezzano sul Crostolo.

Alle 21,00, infatti, sarà presentato il libro del libro del prof. Carlo Ferrari dedicato al seminario di Marola.

L’opera – che si apre con la prefazione del Vescovo Massimo Camisasca e con la presentazione di mons. Eleuterio Agostini, ripercorre le tappe salienti della lunga storia del seminario, partendo dal primo insediamento monastico in epoca matildica per giungere all’ultima imponente ristrutturazione, che ha portato il seminario di Marola a svolgere la funzione di “Centro di Spiritualità e  Cultura”.

Il libro rivela il lungo cammino che ha profondamente intrecciato la storia del seminario (divenuto tale, a tutti gli effetti, nel 1824) alla vita delle comunità d’Appennino, accogliendo 5.000 ragazzi ed offrendo alla Diocesi oltre 1.000 sacerdoti.

Tra narrazione storica e testimonianze, impreziosite da un centinaio di foto d’epoca e altre più recenti, l’opera del prof. Ferrari ricorda anche alcuni “giganti” della cultura e della spiritualità provenienti dal seminario di Marola.

La presentazione, alle 21,00, sarà preceduta e affiancata da altri appuntamenti inseriti nel programma della tradizionale sagra vezzanese il primo appuntamento di “Vezzano Acoustic Festival” con la OneWay PartyBand.

Pubblicato in Archivio

Lascia un commento