Vincenzo Morlini presidente dell’UCID reggiana

Stampa articolo Stampa articolo

Da La Libertà del 25 luglio

Vincenzo Morlini è il nuovo presidente di Ucid Reggio Emilia, sezione locale dell’Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti. Manager di lungo corso in importanti aziende (Slanzi, Ruggerini Motori, Iret, Apple Computer in Italia e in Europa), Morlini ha ricoperto diversi incarichi in banche e società finanziarie. è stato al vertice della Fondazione “Pietro Manodori” e, per due mandati, della Cassa di Risparmio di Reggio. Nel 2011 a New York è stato nominato presidente di AFS Intercultural Programs, organizzazione internazionale di volontariato diffusa in 60 Paesi, che promuove la pace e il dialogo tra le culture attraverso gli scambi studenteschi.
Il neo presidente prende il posto del professor Luigi Grasselli che lascia la guida dell’associazione dopo tre anni dedicati alla promozione dei valori e dei principi propri dell’Unione e in particolare allo sviluppo del tema della cultura digitale, e i suoi risvolti etici, attraverso le testimonianze di uomini di impresa e protagonisti dell’Industria 4.0, esperti di tecnologie, sacerdoti e insegnanti.

Gli obiettivi di mandato presentati da Morlini nel suo discorso di insediamento sono orientati alla crescita interna dell’associazione, con allargamento della base sociale, e alla prosecuzione del percorso di testimonianza pubblica intrapreso da Luigi Grasselli e ancora prima da Romano Fieni, con la guida spirituale di monsignor Tiziano Ghirelli, consulente ecclesiastico della Sezione reggiana.
“Metterò la mia esperienza professionale e umana al servizio dell’associazione per costruire e promuovere relazioni sempre più forti, fondate su valori da condividere nella ricchezza della diversità – ha dichiarato Morlini ai numerosi soci intervenuti all’assemblea – un cammino da fare insieme per vivere meglio in questa società globalizzata”.
Fare insieme, il filo conduttore lanciato da Fabio Storchi, da pochi giorni alla guida di Unindustria Reggio, seduto in platea accanto agli amici soci e colleghi imprenditori, è il rimando scelto da Morlini che ha descritto ai soci Ucid le linee guida del programma dei prossimi tre anni dedicati, tra gli altri temi, al ruolo dell’impresa nella società attraverso incontri, conferenze e approfondimenti.

Valeria Braglia

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento