Migrazioni e stampa reggiana

Stampa articolo Stampa articolo

Titoli e articoli analizzati in una tesi di laurea in Comunicazione Sociale

Con una tesi intitolata “Nero su bianco – La migrazione raccontata dalla stampa reggiana”, lo scorso 23 marzo Dario Rossi si è laureato in Comunicazione Sociale all’Università di Bologna. Con la relatrice, professoressa Paola Parmiggiani, Rossi ha discusso una tesi nell’ambito della Scuola di Scienze Politiche, corso di Laurea Magistrale in Sociologia e Servizio sociale. Proponiamo un estratto dal quarto capitolo della tesi (“L’analisi del fenomeno migratorio sulla carta stampata reggiana”), che analizza il fenomeno migratorio così com’è stato rappresentato dai giornali locali nel 2017.

Corpus e metodologia della ricerca
Il focus della rilevazione si è concentrato sull’evento migratorio in tutti i suoi elementi, come la gestione dell’accoglienza nei comuni, la condizione dei rifugiati, le voci della politica e della cittadinanza sia collettive che individuali, le pratiche di integrazione e la cronaca nera.
Nella prima parte della ricerca la rilevazione ha incluso nel campione di analisi tutti e tre i quotidiani locali (Gazzetta di Reggio, Il Resto del Carlino Reggio e La Voce di Reggio Emilia) del periodo 1 gennaio-31 dicembre 2017, per un totale di 1.095 edizioni giornaliere. Il reperimento del materiale cartaceo è avvenuto nel mese di gennaio 2018. La consultazione dei quotidiani è stata resa possibile dal ricco archivio della Biblioteca comunale Panizzi di Reggio Emilia, presso la “Sezione Periodici” (che conserva i numeri del mese corrente) e la “Sezione di Conservazione e Storia Locale”, dove è presente un corposo catalogo dei periodici locali .

L’analisi della stampa si è svolta su un corpus di analisi. Esso ha riguardato i titoli e gli articoli presenti nelle prime pagine con un riferimento esplicito alla questione migratoria. Per titolo/articolo con riferimento esplicito alla questione migratoria è da intendersi ogni notizia in cui compaia almeno una parola che richiami il tema ampio della migrazione. Non sono stati presi in considerazione gli argomenti che rimandassero al fenomeno migrazione (ad esempio il tema “sicurezza in città”) qualora non ci fosse almeno un titolo o un articolo che li mettesse in relazione 1. Per fare un esempio concreto, ci sembra coerente un titolo come «Il Comitato Reggio Est Sicura chiede conto della gestione dei richiedenti asilo» 2, ma non «Sos sicurezza, i comitati si radunano per chiedere un incontro al sindaco» 3; sebbene l’argomento sicurezza fosse in entrambi i casi (e in quel periodo storico) fortemente legato alla gestione dei richiedenti asilo, solo il primo titolo ha reso palese questo nesso.

Si è poi proceduto all’analisi di tali titoli/articoli, definiti come unità di analisi. L’analisi è stata condotta per comprendere la visibilità del tema sulla carta stampata nella consapevolezza che a ciascun titolo/articolo, soprattutto in presenza di macro eventi, corrispondano uno o più articoli all’interno del quotidiano.
Per la seconda parte della ricerca, l’approfondimento sul linguaggio, sono stati selezionati tutti i titoli e gli articoli presenti sui quotidiani e sui settimanali locali. Oltre ai tre quotidiani analizzati in precedenza, si sono sommati Il Giornale di Reggio e La Libertà.

Continua a leggere l’articolo su La Libertà del 25 luglio

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento