Gli albinetani Grasso e Tarquini sul podio del torneo giovanile di Casalgrande

Stampa articolo Stampa articolo

Il Ct Albinea porta a casa due dei cinque titoli in palio mentre a Perugia sfiora l’exploit nel campionato a squadre under 14

Albinetani alla ribalta nei tornei giovanili. Dopo i risultati raggiunti a Brunico, continua la serie positiva dei giovani tennisti del Circolo tennis Albinea. Il club presieduto da Renzo Iemmi si è aggiudicato, infatti, due titoli – sui cinque in palio – a Casalgrande dove, nello scorso fine settimana, si è concluso il torneo giovanile memorial Cerrato. Lo ha fatto grazie alle vittorie di Luca Grasso ed Elisa Tarquini.

Nell’under 12 maschile Grasso ha trionfato nella finale del tabellone under 12 sconfiggendo Federico Paci per 6/1 6/2, senza perdere un set in tutto il torneo. Il giovane albinetano ha ripetuto la bella prestazione anche nella categoria superiore alla sua, l’under 14, dove è stato fermato in semifinale dal vincitore del torneo Bjorn Capra. In semifinale, nella stessa categoria, ma dall’altra parte del tabellone, è arrivato anche un altro giocatore del Ct Albinea, Nicolò Iemmi. In campo femminile, la rivelazione del torneo è stata Elisa Tarquini che ha trionfato nell’under 14, sbaragliando – turno dopo turno – le teste di serie del tabellone. Dopo aver piegato la compagna di club Adelaide Paoletti, testa di serie numero 3, la Tarquini ha giocato la partita più difficile in semifinale dove, dopo una maratona in campo, ha prevalso per 4/6 7/6 10/6 su Azzurra Bisi (testa di serie numero 2). In finale l’albinetana ha sconfitto la più quotata per classifica Valentina Beggi (Ct Appennino) per 7/5 6/1.

Sempre nello scorso fine settimana si è conclusa l’avventura del team albinetano dell’under 14 maschile a Perugia, dove si è svolta la fase di macro-area che ha visto sfidarsi le migliori squadre emerse dai campionati regionali del Centro-Nord Italia e che ha assegnato i pass per le final-eight per lo scudetto 2018.  Una finale che la squadra del Ct Albinea – composta da Leonardo Iemmi, Tommaso Iotti e Nicolò Iemmi – ha mancato per un soffio perdendo al terzo turno contro i coetanei del Centro tennis di Perugia. Gli albinetani – guidati dal maestro Cristian Fava – escono a testa alta da un torneo che li ha visti dominare nettamente nei precedenti incontri a conferma dei già brillanti risultati ottenuti a Brunico.

Pubblicato in Articoli, Associazioni

Lascia un commento