‘Rivoluzionari per sempre’, alla scoperta del Museo del Tricolore

Stampa articolo Stampa articolo

Mercoledì 4 luglio, alle ore 21, al Museo del Tricolore di Reggio Emilia (Piazza Casotti 2) si svolge la prima visita guidata dell’iniziativa ‘Rivoluzionari per sempre’, promossa nell’ambito del cartellone #Museosottolestelle. Titolo dell’incontro, a cura di Chiara Pellicciari, “Chiamata alle armi! Le battaglie e gli episodi significativi che portarono alla nascita del Tricolore”, per ripercorrere gli episodi e gli atti rivoluzionari che hanno portato alla proclamazione della Repubblica Reggiana e alla nascita del Tricolore;

Il 20 agosto 1796 esplose un tumulto in Piazza San Prospero, come scrisse il famoso agronomo Filippo Re “la piazza ribolliva”, i cittadini si armarono e cacciarono le truppe modenesi. Pochi giorni dopo fu proclamata la Repubblica Reggiana. Lettere e documenti dell’epoca custodiscono retroscena e curiosità delle giornate più significative che portarono alla nascita della repubblica e, qualche mese dopo, alla proclamazione del primo Tricolore. Le cronache di fine Settecento sanno ancora trasmetterci le passioni e ricondurci nelle piazze in rivolte che cambiarono la storia e determinarono le sorti della città e che più di 200 anni fa portarono alla realizzazione della Costituzione Cispadana e alla nascita del bandiera nazionale.

L’iniziativa è ad ingresso libero e senza obbligo di prenotazione

Info:

0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2

(da lun a ven: 9 – 13 / mar, gio: 14 -17)

0522 456816 Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1

musei@municipio.re.it

Pubblicato in Articoli, Società & Cultura

Lascia un commento